facebook-2 twitter-2 youtube-1 instagram-2

Image 1 title

type your text for first image here

Image 1 title

Image 3 title

type your text for third image here

Image 3 title

Image 4 title

type your text for 4th image here

Image 4 title

Image 5 title

type your text for 5th image here

Image 5 title

Image 6 title

type your text for 6th image here

Image 6 title

Image 7 title

type your text for 7th image here

Image 7 title

Image 8 title

type your text for 8th image here

Image 8 title

VISIT OAKLAND - Newsletter Primavera 2018

 

Se non visualizzate correttamente questa pagina, {readonline}collegatevi a questo Link{/readonline}

Banner oakland

6 COSE DA FARE IN UNA GIORNATA AD OAKLAND

neighborhood jacklondonsquare_69a5eca6-1a5c-46c0-8304-def70660a217

1. Partecipare a un tour privato di degustazione nella fabbrica di caffè firmato Blue Bottle Coffe. (zona: Jack London Square).

2. Godere della bellezza del panorama dall'alto del Mountain View Cemetery. (zona: Piedmont)

3. Fare shopping al Pretty Penny sulla College Avenue in zona Rockridge.

4. Mangiare il famoso panino al pollo servito sulle assi da stiro usate a mo' di tavolo del Bakesale Betty. (zona: Temescal)

5. Ballare il "Bernie Lean" durante una partita di baseball degli Oakland's Athletics allo stadio O. co Coliseum. (zona East Oakland)

6. Imparare la storia della città con un tour gratuito di 90 minuti offerto dal comune di Oakland.

 


MUSICA AD OAKLAND E DINTORNI

The Fox


Musica con vista: The Greek (1815 Fourth St., Berkeley)
Il teatro greco Hearst di UC Berkeley, noto come “The Greek”, è un protagonista importante nell’ambiente indie rock ormai da anni. Un gigantesco anfiteatro che ha ancora intimità e acustica, oltre ad una vista mozzafiato; cosa chiedere di più?

Classic Glamour: The Paramount (2025 Broadway, Oakland)

Se stai cercando un posto particolarmente bello in cui ascoltare qualche opera sinfonica, allora non perdere il Paramount Theatre. Questo cinema Art Deco degli anni ’30, trasformato in sala concerti, è stato a lungo un pilastro della scena musicale di Oakland. L’architettura da sola vale il viaggio.

Nuova tendenza dal fascino antico: The Fox (1807 Telegraph Ave., Oakland)

Quando si tratta di sfarzosi palazzi Art Deco che fungono da luoghi di musica hipster, Oakland non delude. Dopo un periodo d'oro e periodo di declino, The Fox è stato recentemente restaurato per ospitare concerti di grandi artisti come St. Vincent, Andrew Bird e Willie Nelson.


CLAREMONT CLUB & Spa OAKLAND
the-claremont-resort-and-spa city-center_a

Il Claremont Club & Spa, hotel della catena Fairmont, è un punto di riferimento della California e uno degli hotel di lusso più iconici in America. Situato sulle colline di Oakland, a sole 12 miglia da San Francisco, questo resort urbano appena restaurato si trova in una posizione unica per offrire il meglio della Bay Area.

Originariamente costruito come residenza privata durante la Gold Rush in California, la proprietà fu successivamente vinta in una partita di dama da Frank Havens e Borax Smith che decisero di costruire un resort. Sebbene i lavori furono ritardati sia dal terremoto del 1906 che dalla crisi finanziaria del 1907, il Claremont Club & Spa aprì i battenti nel 1915.

Questo magnifico resort ha celebrato il suo 100° anniversario nel 2015 con una grande ristrutturazione. L'hotel dispone di 276 camere e suite arredate con gusto. Le camere con vista sul golfo offrono un panorama mozzafiato sulla baia di San Francisco, mentre l'iconica Tower Suite dell'hotel regala viste impareggiabili dalla terrazza privata.

letter icon fbletter icon twitterletter icon youtubeletter icon instagramletter icon pinterest

Visit Oakland - Italy

c/o Master Consulting FL srl - 00198 ROMA – Via Guido d'Arezzo 35
Tel. +39 06 4201 1376 Fax +39 06 855 15 41 This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. " www.visitoakland.com

 

 

 
Non desiderate più ricevere la nostra News Letter? {unsubscribe}Unsubscribe{/unsubscribe}

SAN FRANCISCO - Newsletter Primavera 2018

 

Se non visualizzate correttamente questa pagina, {readonline}collegatevi a questo Link{/readonline}

Banner SFT

Il Festival di primavera al Pier 39


 

101916 06_WineBeer_Tasting_ON6A4277

Venerdì 18 maggio prendi i tuoi amici, vai al The PIER e dai il benvenuto alla primavera con una giornata dedicata a vino, birra, musica e divertimento, il PIER 39 Spring Wine Pour. Passeggia al PIER e fermati nelle varie aziende che partecipano all’iniziativa per goderti le degustazioni, gli sconti esclusivi, la musica dal vivo e l’intrattenimento.

Una parte delle vendite dei biglietti del festival andrà a beneficio dell’Aquarium of the Bay's per il programma di educazione per i bambini della Bay Area. Un’anteprima dei partecipanti e delle aziende vinicole presenti puoi trovarla qui. Non dimenticare di includere un pasto in uno dei numerosi ristoranti del PIER 39 per completare la serata.

  

5 Posti perfetti per un picnic al Presidio


GGBridge Old_Coast_Guard_Station

Probabilmente già conosci il Presidio Picnic, che si tiene la domenica dalla primavera all’autunno, con la partecipazioni di vari food truck internazionali. Anche quando il Presidio Picnic è in pausa (solitamente da metà marzo a fine ottobre), il prato del Main Parade Ground sul Main Post del Presidio è sempre un luogo ideale dove riunirsi con gli amici e stendere una coperta per un picnic. Il Presidio offre anche altri luoghi perfetti per rilassarsi e mangiare nel parco, alcuni con vista, alcuni vicino alle spiagge e alcuni immersi nella natura. Ecco cinque luoghi consigliati per un picnic nel Presidio:

Immigrant Point

Immigrant Point offre splendide viste sull’Oceano Pacifico, sui promontori di Marin e (nei giorni limpidi) sul Point Reyes National Seashore. Il belvedere ha tavoli e parcheggi limitati, quindi è il posto giusto per una breve pausa prima di partire per un’avventura lungo l’Immigrant Point Connector Trail verso il Battery to Bluffs Trail, o verso Baker Beach e Marshall’s Beach.

El Polin Spring

Situato nel cuore del Tennessee Hollow Watershed del Presidio, l’El Polin Spring è accessibile dall’Ecology Trail e non è lontano da Julius Kahn Playground. Questo è un posto meraviglioso per godere della natura e scoprire la vita di alcuni dei primi abitanti del Presidio. Ci sono tavoli da picnic, barbecue e bagni, che lo rendono un bel posto per riunirsi con la famiglia e gli amici. Portate il binocolo! Grazie a un progetto di restauro, puoi goderti il ​​birdwatching al El Polin Spring.

Baker Beach

Baker Beach è una delle spiagge epiche della Bay Area, dove potrai godere di una fantastica vista del Golden Gate Bridge. La gente del posto viene qui per crogiolarsi al sole, costruire castelli di sabbia e godere della vista sull’Oceano Pacifico. Se arrivate presto, potreste riuscire ad occupare un barbecue e un tavolo nell’area pic-nic situata sopra la spiaggia.

East Beach

Se passate del tempo a Crissy Field, fate kitesurf, giocate sulla sabbia o fate una passeggiata in bicicletta lungo la Golden Gate Promenade, East Beach è un ottimo posto dove fermarsi per un picnic. Qui troverete servizi igienici, tavoli da picnic e barbecue. Qui potrete scattare una foto fantastica del Golden Gate Bridge.

Area Picnic West Bluff

Se ti trovi all’estremità opposta di Crissy Field, il luogo ideale per cenare all’aperto è la West Bluff Picnic Area. Da un lato vedrai il Golden Gate Bridge, di fronte Alcatraz e dall’altro lato lo skyline di San Francisco. West Bluff ha tutti i comfort di cui avrete bisogno, compresi i barbecue, i tavoli da picnic e i servizi igienici. Il The Warming Hut Cafe è anche a portata di mano per eventuali dolcetti o per una tazza di caffè rigenerante.

Se hai dimenticato qualcosa dell’equipaggiamento da picnic, non preoccuparti! Entra nel Visitor Center del Presidio (aperto tutti i giorni, dalle 10 alle 17, eccetto le festività principali) per farti prestare un mini frigo portatile o una coperta o utensili vari riutilizzabili. Il Presidio è facilmente raggiungibile tramite lo shuttle gratuito “PresidiGo” dall’Embarcadero o tramire il servizio Muni di San Francisco.

 

Dove mangiare al Fisherman's Wharf


Crab3

Un volta era un affollato lungomare dove i pescatori scaricavano mucchi di granchi Dungeness, ora il Fisherman's Wharf è una tappa obbligatoria nell’itinerario di ogni turista. È la casa dei famosi Irish coffees, del pane appena sfornato e dei più simpatici abitanti di San Francisco, i leoni marini. È anche sede di una serie di deliziosi ristoranti, dove turisti e locali possono rimpinzarsi di bontà.

Alioto's #8 (8 Fisherman's Wharf)
Alioto è nato come banco di pesce fresco di Nunzio Alioto, un immigrato siciliano. Oggi, è possibile mangiare degli ottimi piatti di pesce con lontane influenze siciliane, ammirando un panorama mozzafiato. Piatti da provare: Calamari in stile siciliano, spaghetti ai frutti di mare.

Boudin Bistro (160 Jefferson St.)
Non puoi visitare il Fisherman’s Wharf senza fermarti qui per assaggiare l’originale pane a lievitazione naturale, replicato in tutto il mondo. Guarda con i tuoi stessi occhi dove i panettieri preparano il pane seguendo una ricetta del 1849. Poi, sali al ristorante situato al piano superiore dove potrai ammirare una delle migliori viste sulla baia, con Alcatraz, Angel Island e Marin. Piatto da provare: Clam Chowder Breadbowl.

Fog Harbor Fish House (PIER 39)
Aperto dalla famiglia che diede vita al PIER 39, il Fog Harbor Fish House è il primo ristorante del Fisherman’s Wharf a servire pesce sostenibile al 100%. Da sempre a conduzione familiare, puoi vedere la famiglia Simmons nella sala da pranzo ogni giorno. Piatti da provare: il granchio Dungenness grigliato all’aglio.

Nick's Lighthouse (5 Fisherman's Wharf)
Per un’atmosfera più rilassata ma ancora storica, vai da Nick's, dove potrai vedere barili pieni di granchi vivi e camerieri indaffarati a servire granchi freschi appena bolliti. Nick’s è rimasto lo stesso dal 1934. Piatti da provare: zuppa di aragosta, granchio intero all’aglio speziato.

 

SFO Premiato come miglior aeroporto del Nord America


  

SFO3

Per la seconda volta in meno di 5 anni, il San Francisco International Airport (SFO) è stato nominato il miglior aeroporto del Nord America per il servizio clienti. Negli SkyTrax Passengers 'Choice Awards’ per il 2018, SFO è stato nominato “Miglior staff aeroportuale in Nord America”, seguito dagli aeroporti di Denver e Vancouver. La vittoria è stata annunciata all’evento SkyTrax 2018 World Airport Awards, tenutosi durante il Passenger Terminal Expo di Stoccolma, Svezia.

letter icon fbletter icon twitterletter icon youtubeletter icon instagramletter icon pinterest

San Francisco Travel Association – Italy and Spain 
c/o Master Consulting FL srl - 00198 ROMA – Via Guido d'Arezzo 35
Tel. +39 06 4201 1376 Fax +39 06 855 15 41 This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. " data-mce-href="mailto:<a href="mailto: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. "> This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. "><span style="color: #000000;"> This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. www.onlyinsanfrancisco.it www.sanfrancisco.travel

 

 
Non desiderate più ricevere la nostra News Letter? {unsubscribe}Unsubscribe{/unsubscribe}

PHILADELPHIA - Newsletter Natale 2017

 

Se non visualizzate correttamente questa pagina, {readonline}collegatevi a questo Link{/readonline}

testata phl holidays

Le attrazioni natalizie da non perdere

PHL Christmas

Franklin Square Holiday Festival & Electrical Spectacle Holiday Light Show

Franklin Square si accende durante l'annuale Electrical Spectacle Holiday Light Show. Una fontana illuminata è il simbolo di questa manifestazione che prevede più di 50.000 luci in pieno stile natalizio. Lì troverete inoltre un beer garden ed un mercatino natalizio, ideale per i completare gli ultimi regali di Natale (fino al 31 dicembre 2016).

Lo show natalizio di luci al Macy's Center City

Il Macy's Christmas Light Show (visitmacysusa.com) nel famoso edificio Wanamaker è una tradizione che risale al 1956. Sotto il Grand Atrium lo spettacolo luminoso riporta in vita storie senza tempo come "Rudolph dal naso rosso" o "Frosty il pupazzo di neve" con più di 100.000 luci. La narrazione a cura di Julie Andrews è accompagnata da canzoni natalizie suonate dal grandissimo organo situato nell'atrio del palazzo. Salite al terzo piano e fermatevi al Dickens Village per vedere le riproduzioni dei personaggi di A Christmas Carol prima di dedicarvi alle compere esentasse (fino al 31 dicembre 2017).

Blue Cross RiverRink Winterfest

Per divertirvi con il ghiaccio, visitate Blue Cross RiverRink Winterfest (delawareriverwaterfront.com) a Penn's Landing. Questo paese delle meraviglie invernale offre un pista da pattinaggio circondata da casette riscaldate, falò all'aperto, bar e ristorante. Presente anche un'area dedicata ai bambini, il Kids Lodge. Dopodiché concedetevi un dolce svago presso la Franklin Fountain Confectionary Cabin. Non avete programmi per Capodanno? Andate a guardare i fuochi di artificio al Penn's Landing mentre pattinate sotto le stelle (fino al 4 marzo 2018).

Dilworth Park Wintergarden

Situata nel cuore della città, Rothman Ice Rink a Dilworth Park (ccdparks.org) regala una bellissima vista del Center City e del City Hall. Accomodatevi presso le Rothman cabin dove potrete riscaldarvi con della cioccolata calda, caffè, cocktail, hamburger e patatine fritte. Novità di quest'anno è l'American's Garden Capital Maze, un giardino invernale decorato con archi di rami di salice, sempreverdi, alberi, arbusti potati ad arte e tantissime luci.

Lo spettacolo di Natale al Comcast Center

Il Comcast Center ospita uno degli schermi LED più potenti al mondo che durante le festività si anima con il Comcast Holiday Spectacular (themarketandshopsatcomcastcenter.com). Lo Schiaccianoci e Carol of the Bells, tutti i must natalizi vengono proiettati in filmati della durata di 15 minuti, ognuno con sottotitoli e descrizioni audio (fino al 1 gennaio 2018).

I giardini di Longwood

I fiori incontrano il Natale a Longwood Gardens (longwoodgardens.org) presso Brandywine Valley, 30 minuti dal centro città. Luci colorate, fontane illuminate, musica, fiori, piante e alberi caratterizzano lo scenario magico del Longwood Christmas. Da non perdere il giardino italiano prima di riscaldarvi con i falò all'interno dell'Hourglass Lake Pavilion (fino al 7 gennaio 2018).

Christmas Village nel LOVE Park

Con lo charm di un autentico mercatino tedesco, il Christmas Village (philachristmas.com) di fronte al City Hall conta più di 70 casettine in legno che vendono oggetti di artigianato, gioielli, cibo e bevande della tradizione natalizia europea come wrustel e vin brulè (fino al 24 dicembre 2017).


5 motivi per viaggiare con Amtrak durante le feste


Amtrak-Dining-Car-Christmas

È risaputo che viaggiare durante le vacanze di natale può essere incredibilmente stressante. Gli aeroporti sono affollati, il traffico è un incubo e i prezzi aumentano drammaticamente durante la stagione. Queste sono ragioni sufficienti per abbandonare tutto e correre in letargo sotto una coperta accogliente fino alla fine delle festività. La soluzione perfetta per evitare questa disfatta è il viaggio in treno! Soprattutto durante le vacanze invernali potrete rilassarvi, leggendo un libro e ammirando dei panorami mozzafiato, trasportati dolcemente verso la vostra destinazione.

Coloro che abitualmente si spostano in treno durante le feste, descrivono questi viaggi come "rilassanti", "nostalgici" e persino "magici". Se ancora non siete convinti, noi vi diamo 5 motivi per scegliere Amtrak per i vostri spostamenti natalizi.

1.Evita la folla e scegli la comodità.

Potrete risparmiarvi il trambusto generale in macchina ed aereo, facendovi coccolare sulle comode poltrone con un libro e una tazza di tè caldo. Se poi avete in programma un viaggio piuttosto lungo, prenotate una camera da letto per sentirvi come a casa.

2.Goditi il relax e stacca dallo stress quotidiano.

3.Anticipa il cenone di Natale gustando i nuovi menù festivi che troverai sul treno, in un ambiente perfettamente addobbato a tema.

4.Dimentica il tetris nel portabagli della macchina o il micro trolley da aereo; Amtrak ti dà la possibilità di portare con te gratuitamente due valige da 23 kg. Avrai spazio sufficiente per vestiti, regali ai parenti e, perché no, gli scarponi da sci (o le pinne se a Natale preferisci il mare).

5."Last but not least", prenditi del tempo per ammirare gli scenari magnifici che incontrerai sulla tua strada. Non c'è nulla di più natalizio degli sconfinati paesaggi innevati degli Stati Uniti.



 Philadelphia Trade


 PHL

Nuova apertura:

Il nuovo Aloft Philadelphia Downtown Hotel è il luogo perfetto per trascorrere le vostre vacanze natalizie in città.

L'Aloft occupa il vecchio edificio della Liberty Title & Trust Company all'angolo nord-est di Broad e Arch street: l'unico edificio risparmiato dalla palla demolitrice quando l'isolato di 100 North Broad Street è stato raso al suolo per far posto ad un più grande Pennsylvania Convention Center.

L'edificio in stile Art Deco italiana, si è trasformato creando un grande spazio per il nuovo e trendy hotel. La parte superiore della ex banca ospita ora un magnifico salone con bar, dove gli ospiti e molti giovani della città si danno appuntamento per bere un cocktail o un bicchiere di vino. Nei piani superiori, dove prima si trovavano gli uffici, sono situate le camere con viste incantevoli e un arredamento molto ricercato.

Philadelphia, nel 2016 aumento di visitatori d'oltreoceano: uno sguardo al mercato italiano

Nel 2016, 644.000 visitatori d'oltreoceano hanno scelto come destinazione Philadelphia, un incremento del 0.9 per centro rispetto al 2015. Questo ha generato $979 milioni di introiti per la regione.

22.900 visitatori giunti in città sono italiani; il nostro paese si conferma infatti ancora una volta tra i primi dieci mercati d'interesse per Philadelphia.

Il 65% degli italiani hanno scelto la città dell'amore fraterno per vacanze di piacere, il 18% per lavoro ed il 13% per motivi di studio. Rimane alta la percentuale dei VFR – persone in visita da amici o parenti - (circa il 33%); South Philadelphia ospita una delle più grandi ed antiche comunità italiane degli Stati Uniti.

Nel corso dello scorso anno, il 70% dei visitatori italiani ha pernottato in hotel con 25.466 room/nights vendute. Circa il 74% ha prenotato il proprio soggiorno presso un'agenzia di viaggio, di questi il 20% ha scelto una Online Travel Agency.

Le prospettive per il 2017 sono incoraggianti; ci si attende un'ulteriore crescita dei visitatori d'oltreoceano accompagnata da un aumento delle visite dall'Italia.

926b58c5-b060e2701-8343b9033-d fa044dfc-3 8948e02a-0 6bdbd962-194263506-1a3db04c7-6 b166776a-4
Philadelphia Convention & Visitors Bureau – Italy
c/o Master Consulting FL srl - 00198 ROMA – Via Guido d'Arezzo 35
Tel. +39 06 4201 1376 Fax +39 06 855 15 41 This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. " data-mce-href="mailto:<a href="mailto: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. "> This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. "><a href="mailto: This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. "> This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.  www.discoverphl.com/international/it/

 

 
Non desiderate più ricevere la nostra News Letter? {unsubscribe}Unsubscribe{/unsubscribe}

Non perdere lo speciale di Rai 5 sulla Ghost Town Bodie

Se non visualizzate correttamente questa pagina, {readonline}collegatevi a questo Link{/readonline}

 

banner mammoth

 

Non perdere lo speciale di Rai 5 sulla Ghost Town Bodie


BodieSHP Gallery_13


Domenica 3 Dicembre alle ore 21.15 sintonizzati su Rai 5 per seguire l'affascinante documentario sulla Ghost Town californiana Bodie. Parlando di questa città fantasma è possibile scoprire non solo la sua storia presente e passata, ma anche la storia del paese dove è sorta.Bodie è un ex città mineraria situata nella contea di Mono Lake, in California. Prende il nome da Waterman S. Body (detto William Bodey), che aveva scoperto una piccola quantità di oro nelle colline a nord di Mono Lake. Grazie all'acquisizione della Standard Company della miniera crollata nel 1875, il primo insediamento di soli 20 minatori si trasformò, in appena cinque anni, in una città di 10.000 abitanti, con attività commerciali di ogni sorta e ben 65 saloon.In questo luogo, oggi desolato, puoi camminare per le strade deserte e immaginare la vita del Far West raccontato in centinaia di film. Gli interni degli edifici sono rimasti originali e attualmente solo una piccolissima parte della città è in vita, donando all'intero complesso un aspetto spettrale. Bodie è stata designata parco storico nazionale a partire dal 1962 ed i suoi resti vengono tenuti in uno stato di "degrado arrestato", cosa che consente agli edifici di mantenere l'aspetto originale senza crollare.

letter icon fbletter icon twitterletter icon youtubeletter icon instagramletter icon pinterest

logo hd

Mammoth Lakes Tourism – Italy
c/o Master Consulting FL srl - 00198 ROMA – Via Guido d'Arezzo 35

Tel. +39 06 4201 1376 Fax +39 06 855 15 41 This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. www.visitmammoth.com

 
Non desiderate più ricevere la nostra News Letter? {unsubscribe}Unsubscribe{/unsubscribe}

STAR WARS NEWSLETTER

Se non visualizzate correttamente questa pagina, {readonline}collegatevi a questo Link{/readonline}

 

StarWars UCI_NWL_783x237_2

 



Vinci lo Star Wars Tour a San Francisco con UCI Cinemas!


In occasione dell’uscita al cinema di Star Wars – Gli ultimi Jedi, il prossimo 13 dicembre, Visit California in collaborazione con UCI Cinemas offre la possibilità di volare in California sulle orme dei tuoi personaggi preferiti.

Diventa anche tu un difensore della pace e della giustizia della Repubblica Galattica. Impara le arti dei Jedi e diventa protagonista della battaglia!

Partecipando potrai entrare nella Jedi Academy per intraprendere il percorso per diventare Maestro Jedi progredendo attraverso tutte le tappe dell’addestramento e diventare difensore della Repubblica Galattica! Partecipa al mini game “Jedi Academy” e rispondi ad alcune domande su tutti e 7 gli episodi precedenti. Le domande sono in ordine di difficoltà e suddividono l’addestramento nei 4 livelli Jedi: Youngling, Padawan, Cavaliere ed infine Maestro! Ma attenzione per progredire potrai anche condividere i video riassunti degli episodi precedenti o registrare la tua SKIN ucicard.

La SKIN ucicard non ti permetterà solo di raggiungere prima il livello Maestro ma potrai anche partecipare all’estrazione per vivere un’esperienza davvero unica: prendere parte alle riprese del fan film “Sacrificio” come comparsa!

Ogni azione ti guiderà verso il compimento del percorso per provare a vincere premi dell’immaginario Star Wars come: kit TocTocShop tematizzati Star Wars, kit d’abbigliamento composti da prodotti Yamamay e costumi della saga di Star Wars di Vegaoo.it, kit Cover Store composti da auricolari, cuffie e powerbank e Polaroid POP!

Se registri il biglietto UCI Cinemas del film o lo scontrino del menù Star Wars potrai vincere un fantastico viaggio a San Francisco sulle tracce di Star Wars e per tutti i registrati subito 3€ di sconto da utilizzare per un viaggio con Flixbus e 10€ di sconto da usare sul sito Vegaooparty.it!

Non resta che andare su gliultimijedi.ucicinemas.it e scoprire il concorso!!


Il Film


Dopo aver mosso i primi passi in Il Risveglio della Forza, la coraggiosa Rey (Daisy Ridley) prende in mano le redini del suo destino nel secondo capitolo della nuova trilogia ambientata trent'anni dopo Il Ritorno dello Jedi, Star Wars: Gli ultimi Jedi.

La Forza scorre nella giovane mercante di rottami, ma ha bisogno di un maestro che le insegni a controllarla. Rivelata la mappa che traccia la rotta per il nascondiglio segreto di Luke Skywalker (Mark Hamill), la ragazza attraversa l'universo fino al pianeta sperduto dove il cavaliere Jedi si è ritirato in esilio volontario. Si inerpica lungo sentieri impervi, perlustra gli angoli più selvaggi dell'isola per incrociare lo sguardo del leggendario guerriero che ha combattuto e sconfitto l'Impero, e porgergli la vecchia spada laser appartenuta alla sua famiglia.

Il gesto significativo riprende ed eguaglia il passaggio di testimone avvenuto nel corso della saga, nella quale l'allievo assume infine il ruolo di mentore. Intuitiva e tenace, Rey è la capofila delle nuove leve Jedi, pronta a contrastare le forze del sinistro Primo Ordine, in aiuto della Resistenza. Accanto a lei ritornano l'ex assaltatore Finn (John Boyega), il pilota di X-wing Poe Dameron (Oscar Isaac), l'occhialuta aliena Maz Kanata (Lupita Nyong'o tramite performance capture) e il Generale Leia Organa (nell'ultima interpretazione di Carrie Fisher). Tra i servitori del Lato Oscuro, con il volto sfregiato dall'ultimo scontro con Rey, ritroviamo Kylo Ren (Adam Driver), influenzato dalla misteriosa figura del Leader Supremo Snoke (Andy Serkis tramite performance capture).

Diretto dal fan della trilogia originale, Rian Johnson, nell'Episodio VIII J.J. Abrams torna in veste di produttore esecutivo.

Trailer: https://www.youtube.com/watch?v=WgcUW-P_SeA

Promospot UCI 20': https://youtu.be/jkKNn8WTuZA


Visit California

Visit California è un'organizzazione no-profit che, in collaborazione con i principali operatori dell'industria turistica dello stato, ha la missione di sviluppare e realizzare programmi di marketing volti a promuovere la California come destinazione turistica di primo livello.



Concorso valido dal 22 novembre al 31 dicembre 2017, con estrazione finale dei premi entro il 19 gennaio 2018. Valore del montepremi 8.147,45€ (IA Inclusa) – Regolamento su gliultimijedi.ucicinemas.it

letter icon fbletter icon twitterletter icon youtubeletter icon instagramletter icon pinterest

CA Logo_Dream_Big_Color_no_url

Visit California – Italy
c/o Master Consulting FL srl - 00198 ROMA – Via Guido d'Arezzo 35

Tel. +39 06 4201 1376 Fax +39 06 855 15 41 This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. www.visitcalifornia.it

 
Non desiderate più ricevere la nostra News Letter? {unsubscribe}Unsubscribe{/unsubscribe}

California Trade Newsletter - Autunno 2017

California Media Newsletter - autunno 2017

Se non visualizzate correttamente questa pagina, {readonline}collegatevi a questo Link{/readonline}

testata media lg2016


Idee di viaggio


Perchè visitare Mammoth Lakes in autunno

fall-colors-near-mammoth-lakes


In pochi sanno che l’autunno è uno dei periodi migliori per visitare questa meravigliosa località di montagna.I motivi per scegliere questa stagione sono vari: i colori autunnali e la caduta del fogliame rendono il paesaggio unico, il tempo è mite, regala mattinate frizzanti e pomeriggi caldi che sono ideali per le attività outdoor. Inoltre sono molti gli eventi organizzati in autunno, come il June Lake Jam Fest, Mammoth Gran Fondo, Mammoth Kamikaze Bike Games e l’Oktoberfest. Infine è fondamentale notare che in questo periodo l’afflusso di visitatori è minore, quindi si può godere dell’intera Mammoth evitando la folla e trovando tariffe molto più economiche.


La nuova birra di San Diego

72 and_hoppy_t658

Molti conoscono questa soleggiata e sempre-estiva cittadina californiana per la vita di mare e le attività all’aperto, ma non sanno che è una delle maggiori produttrici di birre artigianali del paese. Quest’autunno l’ente del turismo di San Diego, ormai determinato a consacrare la città come capitale americana della birra artigianale, in collaborazione con il Bay City Brewing Co., ha creato la prima birra artigianale ufficiale della città, la “72 and Hoppy”. Il nome è una dedica al tempo quasi perfetto di San Diego, che si aggira intorno ai 72oF (22oC) tutto l'anno. Il birrificio Bay City ha creato una birra che cattura lo spirito di San Diego in una sola pinta - rilassato e rinfrescante, ma anche vibrante e pieno di sapore. La “72 and Hoppy” è disponibile da quest’autunno nella sala degustazioni del birrificio Bay City e in molti ristoranti e bar della città. A questo proposito, non perdete la festa della birra a San Diego dal 3 al 12 novembre!



EVENTI

Halloween a San Francisco


halloweenSF


Il San Francisco Dungeon è il luogo perfetto dove trascorrere il vostro Halloween, circondati dai classici scenari spettrali. A partire (quale giorno più adatto?) da venerdì 13 ottobre, il Dungeon metterà alla prova i tuoi nervi e la tua fortuna mentre affronti le maledizioni più terribili. Il Dungeon vi offre un percorso unico di 60 minuti attraverso la storia più oscura di San Francisco, che comprende la narrazione realistica di alcuni dei racconti più macabri come “The Chinatown Pound” e “Gold Rush Greed”. Per concludere, provate il brivido di una fuga da Alcatraz. Potrete vivere l’emozione di Halloween al Dungeon, da venerdì 13 ottobre fino a domenica 5 novembre 2017. Attenzione - né il corno rosso, né il contatto con il ferro potranno salvarvi da queste sfortunati eventi! Acquistate i biglietti online sul sito ufficiale. Il San Francisco Dungeon è situato al Fishermans 'Wharf, accanto al famoso museo delle cere Madame Tussauds.


10 luoghi spettrali per Halloween in California


California Halloween


Le foglie che cadono e le temperature che scendono sono solo i primi segnali dell’arrivo dell’autunno, ciò che veramente contraddistingue questa stagione è la festa più spaventosa dell’anno, Halloween. Di seguito i dieci modi migliori per spaventarsi e divertirsi in California ad Halloween:



Il Chowder Festival di Santa Barbara


chowder


La Chowder è una zuppa tipica della zona a base di pesce o di verdure. Il primo festival in suo onere fu organizzato nel 2010, come evento di beneficenza per la Fondazione Legal Aid di Santa Barbara. La Fondazione Legal Aid mira a garantire servizi legali di qualità a persone con basso reddito e a costruire dei luoghi sicuri per le vittime di violenza domestica. Dal 2010, il Chowder Fest è diventato un’istituzione autunnale a cui partecipano i migliori chef e ristoranti della zona nella speranza di vincere il titolo di “Miglior Chowder di Santa Barbara”. Il tutto è accompagnato da ottimi vini locali, non dimentichiamo che in questa zona ci sono alcune delle cantine migliori del paese, birre artigianali e musica dal vivo. Quest’anno si terrà il 5 novembre al The Fess Parker dell’Hilton Resort.



Guida Ufficiale della California 2017


Conosci il Golden State e programma il tuo viaggio con la guida ufficiale 2017 della California.

Visita il sito web visitcalifornia.it e consulta la guida online.

Per ulteriori spunti ed informazioni www.media.visitcalifornia.com.


0Pumpkin Pumpkins_0Autumn_Harvest

letter icon fbletter icon twitterletter icon youtubeletter icon instagramletter icon pinterest letter brand it
Visit California – Italy
c/o Master Consulting FL srl - 00198 ROMA – Via Guido d'Arezzo 35

Tel. +39 06 4201 1376 Fax +39 06 855 15 41 This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. www.visitcalifornia.it

 
Non desiderate più ricevere la nostra News Letter? {unsubscribe}Unsubscribe{/unsubscribe}

California Media Newsletter - Estate 2017

Se non visualizzate correttamente questa pagina, {readonline}collegatevi a questo Link{/readonline}

testata media lg2016


Itinerari in macchina

Sole tutto l'anno, città affascinanti, i migliori parchi di divertimento al mondo,macchina tesori della natura di valore inestimabile: in California si trova tutto quello che il visitatore può volere da una vacanza.

Oltre ai luoghi simbolo che il turista ha sempre sognato di vedere, la California offre un numero infinito di esperienze uniche anche al di fuori dei classici circuiti turistici.

Sul sito web www.visitcalifornia.it proponiamo una serie di itinerari in automobile che offrono la possibilità di unire la visita dei luoghi cult, come ad esempio il Parco Nazionale di Yosemite, ad esperienze originali come una degustazione di vino o la visita di una birreria artigianale. Parchi a tema, spiagge nascoste, luoghi tutti da scoprire nelle grandi città: scopri il viaggio che fa per te!


Avventure outdoor in città

South Lake Tahoe

A South Lake Tahoe sono numerose le attività outdoor a soli pochi minuti dai ristoranti, negozi e locali del centro. Lake Tahoe Balloons regala viste spettacolari in mongolfiera. Con le crociere di Tahoe Tastings potrete navigare sul lago a bordo di un'imbarcazione storica accompagnati da buon vino. I visitatori possono sperimentare il brivido dell'altezza dalla ovovia dell'Heavenly Mountain Resort che arriva a 1000 metri per poi scendere vertiginosamente lungo i pendii della montagna.

San Francisco Bay

Non è da meno San Francisco, che sfrutta la sua meravigliosa baia per esperienze uniche come la crociera in catamarano organizzata da Adventure Cat che in 90 minuti vi porterà a vedere da vicino il Golden Gate Bridge ed Alcatraz con un panorama sullo skyline della città al tramonto impossibile da dimenticare.

San Diego

Il Balboa Park, il parco culturale urbano più grande della nazione, offre 65 percorsi di diversa lunghezza e difficoltà nel cuore di San Diego. Alcuni sono più isolati e immersi nella natura del parco, altri passano di fronte ai musei e alle attrazioni presenti nell'area. Jogging, bicicletta, trekking, si può fare qualsiasi cosa al Balboa Park. Con un'immensa varietà di piante e alberi provenienti da tutto il monto, ogni passeggiata sarà un'esperienza unica e piacevole.

SCOPRILE TUTTE CLICCANDO QUI!

                                              balboa-park-san-diego-in-the-summer


Appuntamenti da non perdere

CALIFORNIA STATE FAIR – SACRAMENTO, FINO AL 30 LUGLIO

Con esposizioni che intendono promuovere l'agricoltura, l'arte, il commercio e la diversificata tradizione etnica e storica dello stato, oltre a musica e cibo in abbondanza, questa gigantesca festa d'estate nella capitale dello stato mira ad essere la regina di tutte le fiere. La California State Fair include eventi sportivi, come corse di cavalli e partite di calcio, feste dedicate a whiskey, birre e birrifici, fattorie didattiche per imparare dalla coltivazione delle verdure all'idrocoltura. I principali chef della zona si contendono la vittoria in gare tra i fornelli e sono innumerevoli gli eventi tradizionali legati al cibo e alla vendita di articoli di artigianato.

EAT DRINK SF – SAN FRANCISCO, 24-27 AGOSTO

Nel mese di agosto, agricoltori, produttori di vini e di liquori, commercianti di articoli alimentari e altri leader nel mondo della ristorazione, del cibo e delle bevande, si danno appuntamento a San Francisco per condividere le loro innovazioni e le loro idee (e voi potrete assaggiare il frutto della loro creatività). Una città riconosciuta come suprema capitale dei buongustai e patria di celebri chef, molti dei quali personaggi di primo piano del movimento per la ecosostenibilità. Gli eventi della manifestazione comprendono spettacoli di live cooking, cene speciali e naturalmente assaggi e degustazioni in abbondanza.

PAGEANT OF THE MASTERS – LAGUNA BEACH, FINO AL 31 AGOSTO

Probabilmente uno degli eventi più unici al mondo, questa strabiliante sfilata presenta tableaux vivants (quadri viventi) che ricreano in modo estremamente dettagliato opere d'arte classiche e contemporanee, con persone vere messe in posa in modo da riprodurre esattamente l'opera originale. Sempre tutto esaurito mesi prima del suo inizio, questo indimenticabile evento che si tiene all'aperto è un omaggio alle radici artistiche di questa prospera zona costiera, nata come colonia di artisti nei primi anni del Novecento.

SONOMA WINE COUNTRY WEEKEND SONOMA, 1-3 SETTEMBRE

Considerato uno dei più importanti festival enogastronomici della nazione, il Sonoma Wine Country Weekend torna quest'anno con tantissimi eventi e nuove fantastiche location. Taste of Sonoma, sempre sold-out, accoglierà per due giorni gli appassionati di vino presso il Green Music Center sul bellissimo sfondo del campus della Sonoma State University con più di 200 cantine e 60 chef locali, un abbinamento perfetto. Gli ospiti della manifestazione potranno scoprire i prodotti di 17 regioni vinicole, conoscere i coltivatori e produttori della Sonoma County ed assaggiare i piatti squisiti preparati per l'occasione. In programma infatti per il weekend pranzi, cene e barbecue. Non mancheranno inoltre sottofondo musicale, seminari e workshop.

 


Organizza la tua vacanza con Musement!

Musement è una piattaforma digitale che ti permette di trovare e prenotare oltre
logo-musement4.000 attività in 50 paesi del mondo, con la comodità di poter scegliere ed acquistare in autonomia ciò che preferisci con estrema semplicità e totale sicurezza. Musei e mostre temporanee, tour guidati e city pass, gite in mongolfiera, elicottero e battello, musical, percorsi Food&Wine, parchi divertimento, eventi sportivi e molto altro sono a portata di click! Scopri tutte le attività in California, scegli e prenota quella che più ti piace e vivi ogni città come se fosse la tua! www.musement.com 

letter icon fbletter icon twitterletter icon youtubeletter icon instagramletter icon pinterest letter brand it
Visit California – Italy
c/o Master Consulting FL srl - 00198 ROMA – Via Guido d'Arezzo 35

Tel. +39 06 4201 1376 Fax +39 06 855 15 41 This e-mail address is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it. www.visitcalifornia.it

 
Non desiderate più ricevere la nostra News Letter? {unsubscribe}Unsubscribe{/unsubscribe}

News Letter

To receive newsletters and press releases please subscribe. Per ricevere tutte le nostre comunicazioni, iscrivetevi alla News Letter